Skip to content

Come Buttare Soldi Scegliendo una Nicchia di Mercato Sbagliata

La scelta della nicchia di mercato corretta, è l’aspetto principale di qualsiasi business online. Vedo spesso molti “guru” promuovere prodotti sull’Internet marketing (corsi di e-mail marketing, di SEO, sulle affiliazioni, etc.). Ma… siamo proprio sicuri che la gente vuole comprare queste cose? Continua a leggere e capirai perché la scelta di una nicchia di mercato sbagliata ti porterà inesorabilmente verso il fallimento del tuo business online.

Ti faccio una domanda molto semplice: sei capace di vendere ghiaccio agli esquimesi? Ci sono persone che riescono sul serio a fare queste cose ma, diciamocelo, si tratta di imprese fuori della portata dei comuni mortali. Gli esquimesi vivono intorno al ghiaccio, ne hanno in abbondanza gratis, anzi, magari ne hanno persino la nausea. In poche parole: non sono minimamente interessati ad acquistare ghiaccio. Però ci sono dei venditori molto persuasivi che riescono a convincere le persone a fare qualsiasi cosa. Quando la persuasione si applica online, si parla di copywriting. Ecco, ci sono esperti di copywriting che riescono a vendere qualsiasi cosa. Però come ti dicevo, una persona “normale” non potrà mai raggiungere questi obiettivi. Ecco perché la cosa più saggia da fare è scegliere la corretta nicchia di mercato, cioè promuovere prodotti o servizi che la gente vuole comprare.

Ci sono nicchie di mercato dove la gente vuole spendere. Anzi, fa letteralmente a gara per accaparrarsi un determinato prodotto o servizio. Prendi ad esempio alcuni prodotti della Apple: iPod, iPhone, iPad, etc. Non appena viene lanciato un nuovo prodotto sul mercato, migliaia di persone si accampano letteralmente davanti ai negozi aspettando l’apertura delle saracinesche. Mi ricordo che quando acquistai il mio iPod, dovetti andare al negozio per ben 3 volte, perché tutte le volte ricevevo la stessa risposta: lo abbiamo appena terminato. Capisci? I commessi dei negozi Apple, non devono essere abili venditori, non devono esercitare chissà quali arti persuasive: i prodotti si vendono praticamente da soli. Perché accade ciò? Dipende tutto dalla bontà dei prodotti Apple?

Ma torniamo alle nicchie di mercato: l’iPhone è un prodotto appetibile, ma in quale nicchia di mercato si colloca? Quella dei telefoni cellulari. L’Italia è il paese europeo con maggiore diffusione di telefoni cellulari. Ci sono persone che magari non arrivano alla fine del mese, però posseggono uno o due telefoni cellulari. Meglio se si tratta di costosi smartphone. Vedi? La nicchia di mercato dei telefoni cellulari è composta da persone che vogliono spendere. L’opposto di tale nicchia è la pseudo-nicchia del guadagno online, dove le persone vogliono guadagnare soldi, non spenderli. Dopo tutto questo discorso, risulta evidente che se tu vuoi aprire un negozio online, la prima cosa che devi fare non è certo quella di preoccuparsi dello spazio web o della creazione del sito. La prima cosa che devi fare è cercare di capire se i tuoi prodotti hanno mercato. Sei una persona appassionata di farfalle? Benissimo, prima di aprire un negozio di farfalle però, effettua una ricerca di mercato, perché a naso, credo che non siano molte le persone disposte a spendere per ricevere a casa dei bellissimi insetti imbalsamati. Dico queste cose ormai da un paio d’anni e puntualmente qualcuno mi contatta con qualche idea “bizzarra”. Il bello è che mi contattano quando il danno è già fatto. Magari hanno speso 1.000 euro per un sito web e si stupiscono perché non vendono un solo prodotto. Magari se mi contattavi prima ti avrei fatto risparmiare quei 1.000 euro, no? Magari, se frequentavi il mio corso, imparavi a fare delle ricerche di mercato online e avresti capito quali sono i prodotti che si vendono e quali quelli che ti conducono verso il fallimento assicurato facendoti buttare un sacco di soldi.

Vuoi imparare a metterti in proprio su Internet? Iscriviti al corso per webmaster!

ATTENZIONE: la Scuola Impresa Pratica ha attivato altri nuovi corsi. Oggi puoi frequentare il corso per webmaster base, oppure il corso per webmaster + il corso di programmazione web. Scopri tutti i corsi qui: Scuola Impresa Pratica


Copyright (c) 2009-2014 Impresa Pratica - Tutti i diritti riservati. Vietata la copia anche parziale. Ogni abuso derivante dal plagio, dalla contraffazione, la copiatura, la distribuzione, la commercializzazione, del materiale e dei marchi brevettati, lo sfruttamento economico o pubblicitario dei contenuti del blog sarà perseguibile civilmente e penalmente. DMCA.com

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo.

Al momento l'inserimento di commenti non è consentito.